mondi fantastici

Mondi Fantastici

Mondi Fantastici dentro e fuori di noi

I Mondi fantastici sono a portata di mano. La bella notizia di oggi è che ciascuno di noi ha dentro di se un mondo fantastico che può creare a suo piacimento
Un esercizio oltremodo piacevole è senz’altro quello di dedicare un po’ del nostro tempo alla lettura.
Penso e sono convinto che, per quanto mi riguarda, sia terapeutico e rilassante; dedico ogni giorno almeno 30 minuti ( tutti noi possiamo trovare 30 minuti anche quando pensiamo di non avere tempo per nulla).
Uno dei generi da me prediletti sono le storie fantastiche; tutti voi avrete sentito parlare di Harry Potter, del Signore degli Anelli, delle Cronache di Narnia, solo per citare dei libri che poi sono diventai anche dei successi cinematografici.
Ebbene, non pensavo che un giorno mi sarei fatto assorbire completamente dalla magia e dalla bellezza di questi racconti.
La vostra vita potrà anche essere piena di preoccupazioni e carica di tormenti ma quando incomincerete a leggere una qualsiasi delle opere citate sarà come aprire una porta ed entrare in un altro mondo parallelo al nostro dove trascorre momenti felici e spensierati.
Starà poi a voi portare le sensazioni così raccolte nel vostro mondo reale e farne tesoro per la vostra vita e quella delle persone che vi stanno vicine.
Sono convinto che tutti noi possiamo vivere in un mondo fantastico. E’ lo spirito di tutti noi che può fare magie più grandi del mago più potente. Siate convinti della forza delle vostre azioni quotidiane. Imparate ad apprezzare le cose belle della vita e regalate agli altri quello che riuscite ad imparare. Non costa nulla un sorriso, un saluto, un abbraccio, una stretta di mano.
tutti noi abbiamo un potere immenso che possiamo mettere a disposizione del prossimo e questo potere possiamo alimentarlo giorno per giorno, assimilando e assorbendo ciò che di buono la vita ci offre a incominciare dalla lettura e dalla fantasia e da tutto ciò che di bello ci circonda.

 

Tre anelli ai re degli Elfi sotto il cielo che risplende,
Sette ai Principi del nani nelle lor rocche di pietra,
Nove agli uomini mortali che la triste morte attende,
Uno per l’ oscuro Sire chiuso nella reggia tetra
Nella Terra di Mordor, dove L’ Ombra nera  scende.
Un anello per domarli, un anello per trovarli,
un anello per ghermirli e nel buio incatenarli,
nella Terra di Mordo, dove l’ Ombra cupa scende.”

Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli è un romanzo d’ eccezione, al di fuori del tempo e dello spazio: chiarissimo ed enigmatico, semplice e sublime.
Esso dona alla felicità del lettore ciò che la narrativa del nostro secolo sembrava incapace di offrire: avventure in luoghi remoti e terribili, episodi di inesauribile allegria, segreti paurosi che si svelano a poco a poco, draghi crudeli e alberi che camminano, città d’ argento e di diamante e poco distanti necropoli tenebrose in cui dimorano esseri mostruosi.
tutto questo in un mondo immaginario ma ricostruito con cura meticolosa e in effetti assolutamente verosimile, perchè oltre ai suoi simboli si nasconde una realtà che dura oltre e malgrado la storia: la lotta senza tregua tra il bene e il male.
leggenda e fiaba, tragedia e poema cavalleresco, il romanzo di Tolkien è in realtà un’ allegoria della condizione umana che ripropone in chiave moderna i miti antichi.

Il mio Mondo fantastico
Non ci crederete ma io vivo un po’ qui e un po’ nel mio Mondo fantastico. Qualche volta, poi, mi piace mischiare le cose e portare gli amici di un Mondo a conoscere gli amici dell’ altro Mondo.
E’ veramente uno spasso e tutti rimangono a bocca aperta.
Tutti noi possiamo creare il nostro mondo come meglio vogliamo. Vuoi vivere come Re Artù? Puoi farlo!
Ti piacerebbe essere il Re degli animali? Non devi far altro che immaginarlo. Vuoi vivere la tua favola? Pensaci e la vivrai. Sei tu che crei le tue situazioni, buone o cattive che siano.
E allora immagina che la tua vita sia bella come in una bellissima favola e tutto quello che desideri, credi e immagini con tutto il cuore si realizzerà.
E’ importante pensare positivo per realizzare mondi incantati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *