Come vivere Felici

come vivere Felici

Come vivere felici? vi racconto la mia esperienza !

Vivere felici può sembrare difficile se non impossibile per tante persone. Ma spesso basta veramente poco.
Mi chiamo Andrea e vorrei condividere con voi solo gli aspetti positivi della mia vita. Sono stanco e stufo di sentire, leggere, vedere ogni giorno tanto di negativo e pochissimo, se non nulla, di positivo. Provate a vedere attentamente un telegiornale o a leggere un qualsiasi quotidiano e vi riempirete di negatività e di tristezza perchè ciò che viene messo in risalto è tutto ciò che di negativo succede nella terra o dietro l’ angolo della nostra città. Questo credo, sia uno dei motivi che portano l’ uomo a essere sempre più pessimista nei confronti del futuro e del prossimo.

Ho pensato di scrivere due righe , dal basso della mia ignoranza, sul pensiero positivo, la sua origine e sulla nostra tendenza verso l’ infinito e Dio. Sono sempre stato affascinato dalla filosofia classica e dalla letteratura , così come da tutti gli scritti sull’ anima e il pensiero dell’ uomo perchè riportano nei secoli e conservano ciò che di positivo ha pensato e fatto l’ uomo col corpo ma soprattutto con l’anima. Mi piace riportare la definizione della funzione di ” Classico” che Victor Hugo diede nel discorso d’ apertura al 1° Congresso Letterario internazionale, il 17 giugno 1878.

Non abbiate paura! non sarei in grado di filosofeggiare!
Io sono FeliceQuello che vedrete in queste pagine è solo lo sfogo di un quarantenne felice.
Si proprio così anche noi che siamo felici abbiamo bisogno di momenti di sfogo per lasciare andare quel po di tristezza che ogni tanto ci coglie. Sarebbe forse bello essere sempre e solo felici ma forse ci perderemo qualcosa di importante.
La felicità è qualcosa di naturalmente insita nella natura umana. Ho visto persone malate, ragazzi down, orfani, senzatetto,.. felici come nessuno mai ; ho visto altri che tutto avevano, dalla bellezza alla salute, dai soldi ai piaceri della vita ed essere tristi e insoddisfatti della loro esistenza. La felicità la troviamo dentro di noi! Nulla e nessuno può regalarcela se non siamo predisposti a riceverla. Apriamoci al Creato e se non siamo in grado di rendercene conto da soli, chiediamo l’ aiuto a chi prima di noi ha raggiunto l’ Immenso, il Paradiso, Dio.
Impariamo a non dare peso alle cose cui purtroppo in tanti ambiscono e che sono solo illusioni materiali. Prendiamole per quello che sono senza dare loro troppa importanza e imparando a condividerle con gli altri e in particolar modo con i bisognosi. Abbiamo dentro di noi una ricchezza incalcolabile. La capacità di amare.
Cerchiamo di tirarla fuori, questa forza interiore che permette di essere felici.
Amatevi e amate gli altri con semplici gesti. Regalate un sorriso e riceverete in cambio un tesoro.
Provate ad abbracciare un amico, vostra madre o vostro padre, una sorella, un mendicante, un immigrato,..
Sentite la sensazione di immenso che invade il vostro cuore mentre scambiate un semplice gesto di affetto e di amicizia.
Se poi, qualche volta lungo la strada della vostra vita incontrerete degli ostacoli, non temete!
Siate coraggiosi nell’ affrontare i momenti difficili perchè è da essi che imparerete a conoscervi nel profondo.
E’ dalle difficoltà, grandi o piccole che siano, che si impara a conoscere se stessi e da quì la via della felicità è prossima.

“Il Mondo intero e tutte le creature saranno davvero per te un libro aperto e una Bibbia vivente in cui potrai studiare la scienza di Dio, senza aver ricevuto precedentemente alcuna istruzione  e da cui potrai imparare quale è la sua volontà”. (Sebatian Frank)